Accoglienza

accoglienza

Pentema, frazione del Comune di Torriglia in provincia di Genova, si raggiunge dalla SS45 percorrendo una strada che, gradatamente, domina tutta la conca di Torriglia e permette di spaziare sulla corona di monti che la circondano.

Passato il valico si sbuca su uno scenario stupendo che va dal mare luccicante al biancore delle Alpi Marittime.  Proseguendo si intravvede laggiù, tra gli alberi del crinale, il Paese:

Un gruppo di casette strette attorno alla enorme chiesa, con il campanile che svetta verso l’alto ad indicare il cielo.

Curva dopo curva, in una galleria di alberi, si scende al borgo. Durante il tragitto e la visita al paese non possono sfuggire i vecchi ponti in pietra, i muri a secco, le case addossate le une alle altre, in un fiorire di soluzioni architettoniche.

E’ la terra dei Traverso e dei Bevilacqua che, con il loro massacrante lavoro, la loro laboriosità  e il loro ingegno sono riusciti a lasciare tangibili segni del loro passaggio, della loro gioia di vivere, della loro umile e genuina felicità:

hanno saputo adattarsi a questi luoghi ingegnandosi per renderli più ospitali e meno crudeli.

Anche i discendenti sono gente caparbia, decisa e pronta a sacrifici e fatiche per mantenere in vita Pentema e le sue antiche tradizioni.

I pentemini

Il viandante che giunge a Pentema, desideroso di trovare ristoro, potrà  riposarsi e rifocillarsi in alcuni locali che si trovano all’interno del Paese.

PASTI & SPUNTINI

panini

Durante il periodo Natalizio, in occasione del apertura del Presepe, non c’è niente di meglio che entrare nella sede del G.R.S. – Gruppo Ricreativo Sportivo di Pentema – il quale offre panini caldi, cioccolate calde con panna, caffè, bevande fresche e quant’altro possa rinvigorire lo stanco visitatore. Una validissima alternativa, per chi non si accontenta di un pasto frugale, è la Locanda “Al Pettirosso”, fiore tagliatelleall’occhiello della gastronomia pentemina. La locanda è situata nella parte alta del Paese e la si raggiunge percorrendo uno stretto risseu in salita che parte dal centro del Paese o direttamente dalla Piazza-parcheggio in cima al Paese. Qui potrete gustare alcuni deliziosi piatti tipici, tra cui i famosi Ravioli al Pesto d’aglio, i Taglierini al sugo di Pentema, e l’immancabile Latte dolce fritto… sempre che siate capaci di proseguire dopo gli abbondanti antipasti!

PER DORMIRE

Bisogna ammettere che Pentema si trova in una vallata molto isolata, il che suggerisce, dopo aver visitato il paese, di fermarsi una notte nel Paese per riservarsi la possibilità , il giorno dopo, di godere maggiormente delle attrattive che fornisce la campagna circostante: boschi, sentieri e aria fresca, in una Valle celata tra le montagne che non ha simili. La Locanda “Al Pettirosso” offre comode stanze singole e doppie.

COME  RAGGIUNGERE  PENTEMA indicazioni

–  Da Genova: ss45 per Piacenza, indicazione Torriglia.

Da Milano e Torino: A7 uscita busalla, indicazione per Montoggio e Torriglia.

Da Roma: A12, uscita Lavagna, indicazione per Torriglia.

Da Ventimiglia: A12, uscita Genova est, indicazione per Torriglia

Da Piacenza: ss45 per Genova, indicazione per Torriglia.

Contatto e-mail:

grs.pentema@gmail.com